Magic Boy,Atari ST, 1993

Dal 1970 in poi
SergioRetroForce
Site Admin
Messaggi: 210
Iscritto il: ven gen 31, 2020 5:05 pm
Has thanked: 20 times
Been thanked: 1 time

Magic Boy,Atari ST, 1993

Messaggio da SergioRetroForce »

Della serie: "consigli per gli acquisti AtariSTi":
Magic Boy (Blue Turtle / Empire Software, 1993) 🙂
Si tratta di un cute platform a scorrimento verticale in cui si impersona un giovane mago alle prese con una serie di scalate lungo coloratissimi stage infestati da bizzarre creature.
Nulla da segnalare sul profilo del sostanzialmente canonico gameplay e qualche riserva sul ritmo abbastanza blando dell'azione, ma già dalle foto riportate sulla custodia della versione Atari ST (ST/STF/STFM -"non-STE"-; da notare che sono sufficienti sistemi con 512 kB di RAM) è facile capire quali sono le caratteristiche di spicco di Magic Boy 😉
Tenete conto che di norma i titoli per Atari ST utilizzano 16 colori a video da una tavolozza di 512. Ebbene Magic Boy sfoggia un'estetica pseudo-copperizzata stile Amiga e non delude nemmeno nell'apprezzabilissima colorazione del fondale in "primo piano" (il gradiente cromatico pseudo-copper-like scorre in simil-parallasse). 🙂 Interessante notare, poi, coma la fluidità di movimenti e scrolling sia di ottimo livello per un titolo su ST, fermo restando che la contropartita è appunto un ritmo tutt'altro che incalzante.
Tanto per non farsi mancare nulla, i programmatori di Blue Turtle si sono pure permessi di affiancare l'apprezzabilissimo comparto video con un fronte sonoro totalmente campionato. 🙂 Già, niente toni ad onda quadra e white noise questa volta, ma solidi sample per musiche e FX in contemporanea (!!!). Certo, l'utilizzo di BGM digitalizzate in-game (preziosismo particolarmente raro sugli "ST STandard" -"non-STE"-) ha come contropartita la spiccata brevità e ripetitività delle stesse, ma va detto che le opzioni permettono di disabilitarle.
(una precisazione: Magic Boy sarebbe nominalmente "STE Enhanced", ovvero predisposto per valorizzare molto parzialmente -di fatto in questo caso i miglioramenti sono consentiti dalla tavolozza di 4096 colori e dal chip DMA audio aggiuntivo- le feature che rendono questa linea di computer più performante degli "ST STandard" sul fronte grafico e sonoro)

www.facebook.com/alessio.bianchi.37