Yu Yu Hakusho: Makyo Toitsusen, Mega Drive, versione English Patched

Dal Pong alla PS5
SergioRetroForce
Site Admin
Messaggi: 210
Iscritto il: ven gen 31, 2020 5:05 pm
Has thanked: 20 times
Been thanked: 1 time

Yu Yu Hakusho: Makyo Toitsusen, Mega Drive, versione English Patched

Messaggio da SergioRetroForce »

Si tratta del secondo tie-in megadriviano del noto shonen manga "Yu degli spettri" dopo l'avventura grafica firmata da Nextech e intitolata Yu Yu Hakusho Gaiden: Makyo Toitsusen (1994).
Questo picchiaduro ad incontri sviluppato nel 1994 da Treasure e purtroppo Japan-only fino al 1999, anno in cui TecToy lo tradusse in portoghese per poi distribuirlo in Brasile. Dal 2007 infine è disponibile una fan translation in inglese a cura di M.I.J.E.T. 😉
Questo VS beat'em up conta 11 personaggi e 8 arene e si caratterizza per un'impostazione "a doppio piano" stile Fatal Fury. I combattenti, dunque, possono spostarsi in pseudo-3D su due diversi "planes" e avvalersi delle più note tecniche speciali che sfoggiavano nel manga e nella relativa serie animata. 🙂
Yu Yu Hakusho: Makyo Toitsusen supporta il joypad con sei tasti ed eventualmente il Team Player multitap per dar vita anche a rutilanti scontri in multiplayer per 4 giocatori. 🙂
Trattandosi di un titolo Treasure non si rimane certo stupiti dalla bontà della realizzazione tecnica 😉 Yu Yu Hakusho: Makyo Toitsusen può infatti contare su una programmazione pressochè impeccabile e buone animazioni al servizio di picchi di frenesia anche davvero notevoli nel multiplayer. 🙂 Decisamente più scialba invece la realizzazione delle arene, poco colorate e per lo più povere se non scarne del dettaglio 🙁 , con a compensare il solo sapiente quanto massiccio utilizzo del per-line scrolling e della parallasse multistrato per garantire "vertiginosi" effetti di prospettiva-"carrellata" 🙂 .
Molto buono il sonoro, con BGM molto ritmate e convincenti nella resa di percussioni digitalizzate e "strumenti" (patch) in FM synth ed FX di livello nettamente superiore alla media della console, in particolar modo per quanto riguarda le voci campionate.


www.facebook.com/alessio.bianchi.37