Brutal: Paws of Fury, Sega CD, 1994

Dal Pong alla PS5
SergioRetroForce
Site Admin
Messaggi: 193
Iscritto il: ven gen 31, 2020 5:05 pm
Has thanked: 20 times
Been thanked: 1 time

Brutal: Paws of Fury, Sega CD, 1994

Messaggio da SergioRetroForce »

Brutal: Paws of Fury - Ovvero: quando la statunitense GameTek anticipò videoludicamente di 13/14 anni Kung Fu Panda, realizzando una sorta di "Animality" di Street Fighter II su Mega Drive, Mega CD, Amiga (OCS/ECS), Amiga CD32 e Super Nintendo.
Picchiaduro a incontri dal particolare ma godibile stile grafico, Brutal: Paws of Fury (1994/95) propone un gameplay basato sul progressivo apprendimento delle mosse speciali. Il gameplay infatti risulta sì generalmente ispirato a Street Fighter II, ma si caratterizza con combattenti inizialmente doatti di sole "bosse di base". L'obiettivo dei fighter è appunto il progressivo apprendimento di nuove mosse durante la modalità single player. Ogni due avversari sconfitti, difatti, si accede a una fase tutorial per apprendere una nuova tecnica (la prima è una provocazione che ripristina la salute del proprio personaggio, seguita da una mossa speciale o kata nelle successive rivisitazioni). Quando il giocatore avrà scalato la rosa degli avversari e raggiunto il boss finale (Dali Llama), disporrà finalmente del repertorio completo di mosse del combattente scelto.
La rosa di fighter ammonta a 8 / 10 elementi a seconda della versione. Brutal: Paws of Fury su Mega CD può contare appunto su una decina di comnbattenti, Dali Llama, Foxy Roxy, Ivan the Bear, Karate Croc, Kendo Coyote, Kung-Fu Bunny, Pantha, Prince Leon of Kenya, Rhei Rat e Tai Cheetah, a fronte degli 8 della controparte Mega Drive. Il supporto ottico inoltre ha permesso a GameTek di incrementare un po' i fotogrammi di animazione dei personaggi, oltrechè naturalmente di corredare il tutto con apprezzabili animazioni di contorno e una nuova colonna sonora eseguita direttamente da CD.
Qualcuno lo ha mai giocato? Che ne pensate? 🙂
N.B.: questo particolare picchiaduro ad incontri interamente popolato di animali antropomorfi è disponibile anche su Sega 32X e PC MS-DOS con in titolo Brutal Unleashed: Above the Claw. Spesso abbreviata Brutal Unleashed, questa release si presenta come una versione migliorata dell'originale Brutal: Paws of Fury. Oltre a beneficiare di perfezionamenti nella risposta ai comandi e nel comparto audio, in Brutal Unleashed: Above the Claw si può fruire di nuovi personaggi e arene, con tutti i combattenti resi selezionabili fin dall'inizio. Una versione di Brutal Unleashed era in produzione anche per Atari Jaguar, ma la relativa release venne cancellata con la fine del ciclo commerciale della console.
Di seguito il longplay della versione Mega CD

www.facebook.com/alessio.bianchi.37