Home RetroComputer 13 dicembre 1982, l’Atari 1200XL

13 dicembre 1982, l’Atari 1200XL

104
0

Il 13 dicembre 1982 l’Atari rilascia sul mercato il computer Atari 1200XL.  Aveva 64Kb di RAM, autotest integrato e tastiera ridefinita rispetto ai modelli precedenti (400 e 800).
Ma purtroppo aveva delle problematiche che agli utenti Atari non erano affatto piaciute. Nella porta SIO, il pin +12V era scollegato e il solo pin +5V funzionava rendendo così impossibile usare alcune periferiche. Aveva un circuito video migliorato con una crominanza maggiore in modo da ottenere un’immagine più colorata, ma l’uscita monitor non era collegata alla crominanza. Anche le porte erano state ridisegnate, ma il restyle non aveva tenuto conto del fatto che alcuni joystick e alcune cartucce diventavano difficili o impossibili da usare.  Vi erano inoltre problemi di compatibilità con i software meno recenti.
Al momento della messa in vendita il prezzo rilasciato fu di 899 dollari. Ma anche il prezzo non fu gradito alla comunità Atari. Furono molte le riviste che scrissero che il prezzo giusto per il 1200XL era quasi la metà di quello dettato.
Sceso ad un prezzo di 600/700 dollari, a giugno del 1983 l’Atari cessò la produzione del 1200XL.

 

Fonte e immagini: 1 – 2