Home Into the nerd groove Da “Gundam Seed” il nuovo modellino Bandai, il “Gundam Astray Red Dragon”

Da “Gundam Seed” il nuovo modellino Bandai, il “Gundam Astray Red Dragon”

23
0

Nel 2013 è uscita una storia parallela intitolata “Mobile Suit Gundam SEED Destiny Astray R” una “photonovel” che correva parallela alla serie “Mobile Suit Gundam SEED Destiny Astray B” e che era stata ideata per celebrare la rimasterizzazione di tutta la serie “Destiny”.


In questa novel, compariva il modello Red Dragon, che era una variante del Red Flame della serie principale.
La particolarità di questo modello era il fatto che fosse equipaggiato con tre particolari armi multifunzione chiamate “Caletvwlchs”, di cui due erano posizionate sulle spalle, pronte per essere a portata di braccio e una sulla schiena.


La posizione e la forma di queste tre massicce armi, che facevano ricordare le ali e la coda di un drago, avevano poi dato il nome “Red Dragon” al prototipo.

La stessa testa del mecha era stata modificata per controllare meglio le tre armi e come il Red Flame, aveva in dotazione la speciale katana “Gerbera Straight”e la spada laser.


Le “Caletvwlchs” potevano assumere, come nel modello di origine, le due conformazioni, “G Mode” e S Mode” a seconda che venissero utilizzate come arma da fuoco o come spada.

Le ordinazioni per questo bellissimo modello sono aperte sul sito della Bandai Premium al costo equivalente di circa 60 euro e la data di consegna è prevista per aprile 2019.

Immagini ed info : 1 .