Home Into the nerd groove “Perseus Bot” : il “Robocop” giapponese per pattugliare le stazioni è già...

“Perseus Bot” : il “Robocop” giapponese per pattugliare le stazioni è già una realtà.

61
0

Si è svolta il 26 novembre alla trafficatissima stazione di Shinjuku a Tokyo, una dimostrazione che segna l’arrivo di una nuova epoca nella sicurezza; se siete fans di Robocop non potrete che stupirvi dell’avanzamento della tecnologia che ha permesso al Giappone di creare e mettere in azione un sistema di sorveglianza basato su dei robot con intelligenza artificiale.

Il sistema è ancora in fase di sperimentazione ma il “Perseus Bot” ha già dimostrato di essere un valido aiuto per la polizia durante la simulazione; i suoi compiti saranno quelli di monitoraggio e scansione delle persone che passeranno nelle stazioni del paese, anche in vista delle prossime Olimpiadi.

Dovrà scansionare i bagagli per scoprire eventuali pericoli, ma sarà anche in grado di riconoscere le persone in difficoltà a causa di un malore e in quel caso suonerà un allarme che allerterà l’agente umano più vicino ; il robot, sarà dotato di una telecamera che sarà collegata alla rete di controllo generale.


Le stazioni verranno man mano dotate di una rete di sensori grazie a cui i robot si orienteranno e si muoveranno al loro interno e potranno interagire in tempo reale per segnalare le situazioni di pericolo o le persone che necessitano aiuto medico.

Immagini ed info : 1 ,2 e 3 .