Home Giappone Certificata dalla Nasa la costellazione di “Godzilla”

Certificata dalla Nasa la costellazione di “Godzilla”

412
0

Il Kaiju più famoso del Giappone , Godzilla ha avuto l’onore di avere addirittura una costellazione che porta il suo nome e lo ha certificato il team di ricerca della Nasa del “Fermi-Gamma-ray Space Telescope”, che si trova non sulla Terra , ma nello spazio.
Il mitico Godzilla è il primo fra i “mostri” ad avere questo privilegio e il fatto che abbiano pensato a lui è dovuto al fatto che lo steso tipo di radiazioni “Gamma” che sono la sua arma mortale, sono state osservate in alcuni gruppi di stelle che producono un fenomeno chiamato “gamma ray burst”(“esplosione a raggi gamma”) e questo ha subito fatto pensare a lui.

Questo fenomeno è stato riscontrato in 22 costellazioni, che collegate fra loro danno la forma simile a quelle del kaiju.
Questo coincide anche con l’anniversario dei 10 anni dal lancio del telescopio nello spazio e proprio grazie al fatto che non è soggetto all’inquinamento luminoso terrestre, alla distorsione ottica dovuta all’atmosfera e può osservare tutto lo spettro magnetico ( sulla Terra parte dello spettro viene perso perchè lo assorbe l’atmosfera), ha potuto osservare in modo particolare il fenomeno del “gamma ray burst” che si manifesta attorno ad oggetti ad alta energia, come i buchi neri, attorno a cui si generano questi fenomeni “a getto”.

Immagini ed info : 1 e 2