Home RetroComputer 29 anni fa il Macintosh Portatile

29 anni fa il Macintosh Portatile

139
0
credits: wikipedia.org

Il 20 settembre del 1989, 29 anni fa, veniva presentato il Macintosh portatile.  Gli esperti del settore furono subito entusiasti di questo computer che aveva una carica delle batterie davvero lunga per l’epoca, circa 10 ore. Le vendite purtroppo non risposero a questo entusiasmo iniziale e furono invece piuttosto basse.
Fu un portatile dal design particolare e ricercato che copriva la tastiera quando era chiuso, con uno schermo LCD a basso consumo e una trackball incorporata.
Ma aveva qualche problema. Oltre al peso non indifferente, poco più di 7 Kg, se la batteria era scarica, il computer, anche se collegato alla linea elettrica, non poteva funzionare. Inoltre il pannello LCD, uno dei primi a matrice attiva che mi ricordi, anche se molto nitido, creava dei problemi di lettura in caso di scarsa illuminazione esterna.
Non era anche dei più sottili. Il suo spessore era di 10 cm. Molti dei problemi del Mac portatile furono risolti con il modello successivo, il Power Book 100, uscito solo 3 anni dopo. Ad esempio lo spessore di quest’ultimo fu ridotto a meno di 5cm e il peso a poco più di 2Kg.

credits: wikipedia.org

Info e foto da : wikipedia.org