Home Anime Due versioni per l’anime “Shūdengo, Capsule Hotel de, Jōshi ni Binetsu Tsutawaru...

Due versioni per l’anime “Shūdengo, Capsule Hotel de, Jōshi ni Binetsu Tsutawaru Yoru”.

231
0

Il manga di cui vi parliamo oggi è una sorta di fenomeno sociale; uscito solo a marzo di quest’anno con il primo volume ha avuto un successo impressionante, soprattutto presso il pubblico femminile; molta è l’attesa per il secondo volume che uscirà solo il 18 novembre prossimo, ma la sua popolarità ha subito convinto la casa di produzione “Suiseisha” che si è accaparrata da mesi i diritti e ne ha già prodotto un anime.
Shūdengo, Capsule Hotel de, Jōshi ni Binetsu Tsutawaru Yoru” (The Night When Me and My Boss Spent the Night at the Capsule Hotel After the Last Train and He Passed His Fever to Me) ha come oggetto la difficile relazione fra la protagonista femminile e il suo capo-ufficio, con cui litiga costantemente per questioni di lavoro, ma le cose prendono una piega ben diversa quando si trovano bloccati entrambi a dormire una sera in uno dei famosi “Capsule Hotel” della capitale.
Per quanto semplice sia la trama, ha colpito l’immaginario femminile che si è identificata con la protagonista, probabilmente un modello tipico di impiegata giapponese, in cui molte lettrici si rivedono.
La casa di produzione però ha deciso di produrre due versioni dell’anime, una normale e una più disinvolta, per poter raggiungere il maggior numero possibile di fans; sulle televisioni nazionali andrà infatti in onda dal 7 ottobre la versione “regular” mentre quella più esplicita verrà trasmessa a parte e con un cast di voci diverse.
Il manga, che viene tutt’ora edito a puntate su “Clair TR Comics” e per festeggiare il nuovo anime, il sito “Comic Festa Anime” pubblicherà su Twitter 4 pagine al giorno del primo capitolo per 6 giorni.
Solo ieri è uscito il primo trailer della versione “regular” dell’anime.