Home Anime “Gegege no Kitaro” festeggia i 50 anni dalla prima edizione dell’anime in...

“Gegege no Kitaro” festeggia i 50 anni dalla prima edizione dell’anime in 3D.

189
0
Credits : gunosy.com

Il  personaggio di  “Gegege no Kitaro” è tornato alla ribalta in questi ultimi mesi per l’inizio della nuova serie a lui dedicata, ma la sua storia e la particolarità del disegno hanno radici lontane.

Il manga vede la luce nel lontano 1959 grazie al talento di Shigeru Mizuki con il nome “Hakaba no Kitaro”(Kitaro dei cimiteri”) e proprio grazie al fatto che parla di Yokai, le leggendarie creature della tradizione giapponese, piace molto all’epoca e tra il 68 e il 69 và in onda la prima serie animata per la televisione, in cui la Toei pensò di modificare un po’ il titolo per renderlo meno lugubre in “Gegege no Kitaro”.

Per festeggiare il protagonista la Toei Animation ha incaricato la “Gugenka“, ditta specializzata nel campo 3D , di realizzare un progetto in 3DGC in cui produrre una serie di corti filmati che saranno poi proiettati nelle sale cinematografiche che supportano il 3D e la  VR in particolari eventi o fiere.

Inoltre in collaborazione con l’app di Holo Models, sono stati sviluppati due personaggi virtuali per smartphone , basati su Kitaro e Neko Musume che entreranno nelle fila già nutrite dei personaggi di questa popolare app.

Sarà possibile avere un’anteprima di queste esperienze 3d alla fiera “Tokyo Game Show” che si terrà a settembre, nello stand della Gugenka.
Per chi non lo avesse visto ancora, ecco il trailer della nuova serie, in cui i personaggi possono sembrare diseganti in modo un po’ retrò, ma è una cosa voluta, per rendere omaggio al disegno originale, che è di circa 60 anni fa.