Home Into the nerd groove “Ransie la Strega” e altri manga degli anni ’80 diventano temi per...

“Ransie la Strega” e altri manga degli anni ’80 diventano temi per accessori per donna.

336
0
Credits : www.bellemaison.jp

Negli anni 80 in Giappone la casa editrice Shueisha aveva una publicazione che eras stata creata appositamente per le ragazze in cui venivano inseriti a puntate dei manga appositamente scelti per un pubblico femminile in età adolescenziale, il famoso mensile “Ribon”.

Molti dei manga inseriti in quegli anni , non sono poi diventati famosi a livello mondiale, tranne forse per il fumetto della bravissima Ikeno Koi, “Tokimeki Tonight”, meglio noto da noi come “Ransie la Strega”.

ransie
credits : www.belllemaison.jp

 

La ditta giapponese di accessori e gadget “Belle Maison” ha deciso di ripescare i disegni della strega Ransie per creare accessori che sicuramente piaceranno a quelle che erano le lettrici dell’epoca.

Una linea molto nostalgica ma che mostra un periodo in cui il disegno era molto delicato anche se spesso molto semplice ; abituati alle moderne tecniche di disegno digitale sembrano poco curati, ma bisogna ricordare che parliamo di più di trent’anni fa.

Fanno parte della collezione diversi accessori con motivi tratti da Ransie e da quattro altri manga famosi in Giappone.

Abbiamo ad esempio le tazze e una valigetta rigida in cartone dedicate appunto a Ransie ; la valigetta, che può avere anche altri usi, è stata però pensata delle dimensioni giuste per contenere la raccolta dei tankobon proprio del manga di Ransie e costa circa 20 euro.

ransie2
credits : www.bellemaison.jp

 

Le cover per gli smartphone sono invece ispirati al manga di Okada Akira il cui titolo si può tradurre come “Papà è in ansia” i cui protagonisti erano un padre iperprotettivo e la figlia.

dad
credits : www.bellemaison.jp

 

Il portapenne è invece ispirato ad un manga di Akiko Mutsuko il cui titolo era riferito alla danza della neve cadente.

snow
credits : www.bellemaison.com

 

Il design di Mutsumi Hagiwa è invece alla base del grazioso porta-gioielli ispirato ad uno dei personaggi del suo manga ” Pearl Garden”.

pearl
credits : www.bellemaison.jp

 

Fanno parte della collezione anche tutta la serie delle 18 cartoline commemorative il cui costo è di circa 18 euro.