Home RetroComputer FDC600 un controller solo per domarli tutti

FDC600 un controller solo per domarli tutti

233
0

Oggi parliamo di lettori floppy ed andiamo ad esaminare un controller di nuova generazione per MSX, il FDC600 di 8bits4ever.

Nella fattispece il FDC600 ci permette di utilizzare i normali lettori floppy disk da PC compatibile nel formato 3,5″ e 5,25″ e quindi di poter utilizzare i supporti da 360k e 720k tipici di questo sistema.

Và detto per precisione, che i computer MSX erano in grado di utilizzare anche i floppy disk da 8″ e 3,5″ ma ormai questi tipi di drive e supporti sono difficili da trovare.

Per i test ho utilizzato il mio fidato VG8020/00 di casa Philips e due lettori floppy, uno da 3,5″ ed uno da 5,25″.

Una volta acceso il computer viene richieta la data di sistema e poi si passa direttamente all’MSX-DOS con il disk BASIC v1.1 direttamente in ROM.

Per verificare se i drive fossero compatibili con il controller è bastato dare il classico CALL FORMAT, scegliere l’unità ed il tipo di floppy da formattare.

La FDC600 permette di pilotare contemporaneamente 2 unità floppy da 3,5″ o 5,25″ anche in combinazione, una viene riconiosciuta come unità A e l’altra come unità B a seconda del collegamento sul cavo floppy (valgono le stesse regole dei PC).

Altra prova su strada è stata quella di creare un paio di floppy da 3.5″ con DISK-MANAGER per utilizzarli al boot sul VG8020 e il tutto ha funzionato senza intoppi ; va comunque ricordato che al posto dell’unità floppy si può utilizzare un GOTEK con il firmware appropriato per i computer MSX come può essere HXC o FLASHFLOPPY.

In conclusione posso dire che il prodotto di 8bit4ever è caldamente raccomandato per tutti coloro che vogliono poter utilizzare i supporti originali del tempo sugli MSX sprovvisti del lettore floppy oppure a chi ha le unità originali del PC guaste e non vuole modificare il computer o non trova i lettori di ricambio a prezzi ragionevoli.