Home Anime La piccola città di Hokuei è diventata la casa del “Detective Conan”.

La piccola città di Hokuei è diventata la casa del “Detective Conan”.

203
0

La città di Hokuei nella prefettura di Tottori è sempre stata piccola e tranquilla, una delle classiche cittadine giapponesi, odinate e graziose, ma per aiutarne lo sviluppo economico, la Camera di Commercio locale decise più di dieci anni fa di puntare su uno dei loro più famosi concittadini, Gosho Aoyama, creatore del famosissimo “Detective Conan” e che all’epoca stava diventando famoso in tutto il mondo.

conan

Si è rivelata la migliore decisione che la città potesse prendere e da allora Hokuei è stata ridiseganta e modificata pian piano per accogliere al meglio la quantità di turisti sempre crescente, grazie anche al successo della serie e dei i vari film del “Detective Conan”.
Molte parti della città sono dedicate ai persoanggi dell’anime come ad esempio il ponte o addirittura la stazione dei treni locale.

conan2

conan4

Diverse statue in bronzo sono sparse nei punti strategici della città e soprattutto è stato costruito il museo “Gosho Aoyama Manga Factory” che contiene moltissimi schizzi, bozze e tavole disegnate dallo stesso Gosho durante la lavorazione dell’anime e non solo, anche materiale di scena per gli anime, statue a grandezza naturale e uno dei due negozi con i gadget a lui dedicati che si trovano solo qui e in nessun altro negozio.
Da anni infatti la città ha un permesso speciale della casa editrice “Shogakukan” per la produzione di gadget esclusivi, che vengono venduti solo all’interno della prefettura di Tottori.

conan3

Il secondo di questi speciali negozi si trova al vicino aereoporto di Tottori che due anni fa è stato dedicato con una solenne cerimonia al manga, cambiando nome e diventando “Tottori Sand Dunes Conan Airport” in cui ora sono esposte diverse statue di Conan e degli altri protagonisti del manga.

conan5

Ran e Conan sono posti all’ingresso per dare il benvenuto ai visitatori, mentre Kogoro sonnecchia seduto al bar , come suo solito; poster e immagini sono un po’ ovunque, autobus compresi e l’atmosfera è davvero serena in tutta la città, all’inizio un po’ reticente a trasformarsi nella città di Conan, ma che oggi vanta addirittura una via per lo shopping e il ristoro, completamente a tema, la “Conan’s House Beika Shopping Street”.

conan6