Home Anime “Evangelion 3.0 + 1.0” : il quarto film di “Rebuild of Evangelion”...

“Evangelion 3.0 + 1.0” : il quarto film di “Rebuild of Evangelion” verrà proiettato nel 2020.

39
0

Il nome esatto del film sarà “Shin Evangelion Gekijōban:|| ” e come le altre tre parti, il titolo finisce con una notazione musicale usata tipicamente per la musica che accompagna gli atti del teatro tradizionale “No” e che significa in musica la ripetizione di una battuta mentre nel teatro “No” è solitamente usata per la musica nel quarto e ultimo atto.
La data di uscita è per ora stata fissata genericamente nel 2020 come è rivelato dal nuovo trailer del film, che per ora si è visto solo oggi nei cinema giapponesi, come video promozionale prima della proiezione del film “Mirai no Mirai ” di Mamoru Osoda.

Il film è atteso da lungo tempo, dopo che lo studio “Kara” e Hideaki Anno avevano affermato nel 2017 che il film sarebbe uscito nell’anno successivo, per poi rimandare successivamente la data.

In realtà la lavorazione era iniziata già nel 2016 ma era stata interrotta poco dopo dallo stesso Anno, che era stato chiamato a dirigere il film “Shin Godzilla” ; fans di Godzilla fin da bambino, come ha dichiarato in un’intervista, non poteva rifiutare l’onore di dirigere un film su di lui.
Poi nel 2107 erano uscite diverse indiscrezioni da alcune interviste in cui si stimava che il quarto film sarebbe stato pronto per il 2018 ed era uscita già la locandina in anteprima, ma poi il tutto si è nuovamente rallentato per arrivare all’annuncio di oggi che vede la quarta parte in programma, uscire ben 8 anni dopo la terza.

eva4.0

Anche la locandina è stata al centro di un dibattito sul significato dei kanji sul cartellone, volutamente scritti in modo da lasciare confuso il lettore e da non dare informazioni certe sull’ultimo film ; oltre al titolo che si traduce letteralmente “Evangelion 3.0 +1.0″, a lasciare perplessi il resto della scritta .
Una delle versioni pù accreditate per la traduzione è più o meno ” Sequel, quindi la fine. Errore, poi l’antitesi” , dove la seconda frase dovrebbe essere riferita proprio agli avvenimenti del quarto film ; alla fine del terzo film si era già visto un breve spezzone , ma i fans di Anno, sanno che non si deve fare affidamento su questo per capire la puntata successiva.

La trilogia, iniziata inh modo simile alla serie, ha in realtà iniziato a cambiare dal secondo film, concentrandosi molto sul personaggio di Shinji , emotivamente fragile e che probabilmente riflette la personalità dello stesso regista, che più volte durante la sua vita ha sofferto di momenti di depresione, ma che, quando li supera, fa scaturire tutto il suo genio.