Home Giappone Scoperto in una biblioteca ad Aomori un manuale di allenamento per Ninja...

Scoperto in una biblioteca ad Aomori un manuale di allenamento per Ninja di centinaia di anni fa.

37
0

Con l’avvento di internet le informazioni sono molto più facili da trovare in rete che non sui libri, ma se si vuole un po’ di pace, le biblioteche sono ancora il posto ideale in cui andare.

C’è un’altra ragione per cui le biblioteche sono ancora indispensabili, perchè contengono alcuni volumi, a volte molto antichi che non sono stati digitalizzati e che quindi non si trovano online; è il caso ad esempio di questo particolare volume  trovato per caso rimettendo a posto gli archivi, dagli impiegati della Biblioteca Municipale di Hirosaki , che si sono accorti di questo volume non catalogato e lo hanno analizzato per capirne la provenienza.

ninjabook

Hanno così scoperto che era un manuale per l’addestramento dei Ninja, con all’interno diversi tipi di spiegazioni, alcune riguardanti la costruzione e la manutenzione delle armi o pozioni per addormentare il nemico, altre addirittura le formule segrete per creare le famose bombe fumogene che servivano ai ninja per defilarsi senza essere visti e che a quanto pare, era un misto di polvere da sparo e di polvere di Aconito, una pianta famosa fin dall’antichità per la sua velenosità.

Dopo diverse datazioni e studi, si pensa che il manuale si possa datare intorno al 1756 nel periodo degli “Shogunati” e in base ad alcuni elementi presenti nel libro, gli esperti ritengono che fosse un manuale di un gruppo di ninja affiliati al clan Koga, che operava nella zona.