Home Anime Un’esposizione di “figure” a grandezza naturale a fine luglio ad Akihabara.

Un’esposizione di “figure” a grandezza naturale a fine luglio ad Akihabara.

134
0

Se vi piacciono le action figure non potete davvero perdere l’occasione di vedere alcune delle vostre eroine a grandezza naturale, un impatto visivo davvero particolare rispetto ai modelli in scala, soprattutto perchè sono fatte davvero benissimo e alcune di queste saranno addirittura in vendita!

Queste meraviglie sono prodotte dalla ditta “Figurex”, famosa proprio per le sue creazioni a grandezza naturale che hanno subito attirato l’attenzione degli Otaku giapponesi e non solo per l’accuratezza dei particolari con cui queste riproduzioni vengono realizzate.

A vederle dal vivo danno l’idea di statue più che di action figure e quale posto migliore per fare un’esposizione a tema se non il distretto di Akihabara Radio Kaikan, uno dei più famosi tra i collezionisti e in più le figure esposte saranno anche in vendita in edizione limitata, certo non per tutte le tasche.
Ecco per darvi un’idea tre fra quelle che saranno in esposizione con i relativi prezzi.

La prima è Ruri da “My klittle sister can’t be this cute”, la cui figura è alta circa 140 cm ; ne verranno prodotti solo 10 esemplari ed ognuno costerà circa 13.000 euro.

figure2

La seconda è Rem da “Re:Zero−Starting Life in Another World” che sarà affiancata da una statua della sua gemella Ram; questa è alta circa 149 cm e costerà, se il prezzo non è cambiato un po’ più di 10.000 euro

ran

La terza è Ayase Aragaki sempre da “My klittle sister can’t be this cute”, che misura circa 162 cm e costerà circa 14.000 euro.

ayase