Home TEK “Gamescom 2018” in Germania, il più grande appuntamento europeo per anime manga...

“Gamescom 2018” in Germania, il più grande appuntamento europeo per anime manga e videogiochi.

246
0

La fiera internazionale “Gamescom” nasce nel 2002 come fiera annuale dei video games in Germania , ma già nel 2006 era diventata una delle fiere mondiali più importanti del settore, con paesi di tutto il mondo e i maggiori produttori di software e console ad esporre le loro anteprime, tanto da essere oggi più grande in espositori e visitatori dell’E3 di Los Angeles.

gamescom3 

L’evento è anche molto ben visto a livello nazionale per la visibilità e la pubblicità che l’evento dà ogni anno alla Germania in generale e comunque per la grande quantità di turismo che richiama, tanto che lo scorso anno la stessa cancelliera Angela Merkel aveva presenziato e si era fatta fotografare addirittura con dei cosplayer.

gamesc2

Quest’anno la convention durerà dal 22 al 25 agosto e ospiterà stand di tutte le maggiori ditte distributrici di videogiochi, concerti e una enorme quantità di postazioni per provare le anteprime dei giochi appena usciti.

gamesc

Ma soprattutto ospiterà molte gare internazionali di videogiochi e conferenze stampa in cui verranno presentate le novità delle ditte ; uno dei settori più grandi è di solito quello della Bandai che ha già annunciato in conferenza quali giochi porterà a Colonia : una selezione dei suoi prodotti di punta come “Jump Force”, “Soul Calibur VI”, “Dragon Ball Fighter Z”, “One Piece: World Seaker” e “Naruto to Boruto: Shinobi Striker” solo per citarne alcuni.

La Blizzard inoltre organizza ogni anno anche un “Dance and Cosplay Contest” in cui i cosplayer potranno ispirarsi ai più famosi giochi della casa come “World of Warcraft”, “Overwatch” o “Heroes of the Storm” scegliere il personaggio di cui fare il cosplay e potranno esibirsi sul palco in un numero di danza in cosplay.

Con più di 900 espositori e biglietti già venduti che superano i 350.000 continua a crescere ogni anno di popolarità e di visite, contando anche che gli espositori arrivano da circa 160 paesi di tutto il mondo.

Ecco il trailer riassuntivo dello scorso anno.