Home RetroFuturismo “Futurama” a New York nel 1939 così vedevamo il futuro.

“Futurama” a New York nel 1939 così vedevamo il futuro.

38
0

Nel 1939, fu fortemente voluta dal governo americano una mostra su come si sarebbe evoluta l’umanità nei successivi 20 anni; fu la seconda mostra più costosa di tutta la storia americana, progettata da Norman Bel Geddes e sponsorizzata dalla General Motors.

La mostra faceva parte del della fiera internazionale di New York di quell’anno e fu la parte più visitata di tutte, con un successo impressionante; la ricostruzione del mondo del futuro era ospitata all’interno del “General Motors Building”, già futurista anche nell’architettura.

gmbuild
thefrailestthing.com

Geddes aveva già costruito un modello di città futuristica in occasione di uno spot pubblicitario per la ditta di carburanti Shell e questo fu il suo prototipo su cui decise di costruire più in grande “Futurama” ; chi entrava all’esposizione riceveva un spilla con su scritto “I have seen the Future” e veniva poi trasportato su poltrone mobili, in un percorso in cui erano stati ricostruiti diversi scenari del futuro, città, giardini, abitazioni, megalopoli ed aeroporti.

spill
https://www.busybeaver.net/

Alcune erano davvero molto avanti per l’epoca, ad esempio autostrade con ingressi controllati da computer, fattorie automatizzate che producevano da sole i vegetali o piattaforme di atterraggio sui tetti delle abitazioni dove parcheggiare il proprio veicolo volante personale o un aeroporto circolare.

Le critiche dei giornali erano all’epoca molto divise e passavano da chi definiva Geddes un “Genio” a quelle invece che lo definivano esibizionista o ingenuo ma le code per entrare nell’edifico che si vedono chiaramente nella foto, erano il segno di quanto servisse alla gente comune, uno sguardo ottimista al futuro ;le critiche dei giornali più conservatori vennero messe presto a tacere da un sondaggio fatto fra i visitatori che misero “Futurama” al primo posto con circa il 40 % dei voti, una percentuale enorme se si pensa che il secondo classificato aveva il 9% delle preferenze.

aereop
http://images.google.com/hosted/life/48eba34ef540d7b0.html