Home Focus 2 La più strana linea ispirata a Godzilla delle Vending Machines.

La più strana linea ispirata a Godzilla delle Vending Machines.

86
0

Si sa, in Giappone le macchinette dove si può comprare di tutto sono dovunque , di solito con dentro gadget ispirati ad anime, manga o film e molte di queste sono dedicate a Godzilla, il lucertolone nazionale, come è giusto che sia.

Questa però le batte proprio tutte per la stranezza , visto che all’interno contiene i personaggi delle serie Godzilla che si scusano in conferenza stampa nazionale dei danni che fanno durante i film, al modico prezzo di circa 3 euro a personaggio.

Uscite un paio di anni fa, quasi per scherzo, hanno invece avuto un successo così grande, da essere ancora in commercio.

I modelli della Bandai vengono venduti completi di postazione stampa con microfono e nell’atto di fare un inchino di scuse ; questa è una prassi molto diffusa in Giappone che obbliga personaggi di spicco a scuse pubbliche nazionali quando uno scandalo viene portato alla luce.

Le scuse vengono di solito fatte in diretta nazionale con una conferenza stampa  e gli interessati sono posti ad una specie di postazione per discorsi, ma stavolta invece di personaggi pubblici, tocca a Godzilla, Mecha-Godzilla, King Ghidorah e lo Smog Monster, che se collezionati tutti, permettono di riprodurre una delle più strane scene della storia delle macchinette…

godzilla5