Home Anime Eiichiro Oda, creatore di “One Piece” ha donato 8 milioni di dollari...

Eiichiro Oda, creatore di “One Piece” ha donato 8 milioni di dollari per il terremoto di Kumamoto.

157
0

Tra il 14 e il 16 aprile del 2016 un altro grave evento si è verificato in Giappone : due scosse di terremoto si sono fatte sentire nella notte e hanno causato gravi danni, oltre che un grande numero di morti e feriti.

L’epicentro era fra il centro di Kumamoto e le pendici del monte Aso, il più grande vulcano della regione, cosa che ha aggravato il bilancio delle vittime, aumentate a causa delle frane che si sono verificate dopo il terremoto.

La città è stata gravemente colpita, con crolli ovunque e i cittadini sono stati evacuati per precauzione, nell’eventualità che cedesse la diga che sovrasta la città ; oltre a tutti i danni già gravi, sono stati colpiti anche due edifici storici , il castello di Kumamoto  e l’antico santuario di Aso.

Eiichiro Oda, creatore di “One Piece”, è nativo proprio di Kumamoto ed ha già collaborato a diversi progetti negli ultimi anni per aiutare la ricostruzione della città, insieme ad altri esponenti dell’industria dell’anime, come ad esempio i Pokemon, “Anime Mirai” e “Prince of tennis”, ma questa volta la notizia della donazione ha fatto davvero scalpore perchè si parla di cifre da capogiro.

L’equivalente di otto milioni di dollari sono stati donati in due scaglioni da Oda , uno da 5 milioni a nome di Luffy e i pirati della ciurma, un altro a nome suo di 3 milioni ; colpito dal gesto il governatore di Kumamoto ha deciso di onorare i personaggi di One Pice con delle statue in bronzo che saranno posizionate in varie parti della città, a ricordo del gesto.