Home Giappone Una nuova intelligenza artificiale trasforma le persone in manga.

Una nuova intelligenza artificiale trasforma le persone in manga.

170
0

I disegnatori sono avvisati… da un’idea di Yanghua Jin, brillante programmatore, che utilizza le CycleGAN, è nata l’applicazione per l’intelligenza artificiale che è in grado a partire da una fotografia di una persona, di trasformarla in un personaggio manga.

Utilizzando “Deep Learning”, uno studente cinese ha prodotto un programma che parte da una fotografia di una persona reale e la trasforma facendo un vero e proprio makeover ; la particolarità del programma è quella di imparare dai propri errori e quindi le trasformazioni sono diventate man mano più belle ed accurate, tanto che il creatore ha presentato il suo lavoro lo scorso marzo a Tokyo, durante il “Deep Learning Workshop”in una presentazione che ha destato molto interesse.

L’intelligenza opera in due network (GAN : Generative Adversarial Networks ) che si controllano a vicenda il Generatore e il Discriminatore : il primo genera l’immagine manga-style, basandosi su una libreria di immagini, frammentando l’immagine in parti e trovando le caratteristiche che messe insieme, più somigliano alla foto, il secondo invece controlla l’attinenza dell’immagine disegnata con quella di partenza ed entrambi, oltre che imparare dai propri errori, si mandano dei feedback aggiuntivi e si correggono a vicenda , insomma un lavoro di squadra.

Le prime versioni del programma producevano risultati piuttosto brutti, ma il creatore ha poi compreso l’importanza delle immagini campione da presentare all’intelligenza artificiale e ha cominciato a collaborare con dei disegnatori professionisti, cosa che ha fatto velocemente migliorare i risultati.
Jin ha ammesso però di aver trovato molta reticenza quando ha chiesto la collaborazione dei disegnatori professionisti e osservando il filmato fino alla fine si può capire il perchè.

Ecco il filmato della dimostrazione del funzionamento della CycleGan