Home Made in USA Need for Speed Payback e Castrol Edge: un geniale lancio pubblicitario

Need for Speed Payback e Castrol Edge: un geniale lancio pubblicitario

44
0

Per lanciare il ventitreesimo nuovo capitolo di Need For Speed, “Payback”, gli sviluppatori hanno avuto , insieme alla Castrol un’idea davvero folle ma geniale.
Una gara fra Luke Woodham, un racer professionista e Theo Thomas, un gamer esperto : i due si sono sfidati su due vere e bellissime Ford Mustang in cui erano stati oscurati tutti i finestrini .
L’unico modo per vedere all’esterno era attraverso una telecamera montata in alto dietro alla Mustang in modo da dare una visuale simile a quella che si ha nel gioco.
Sfida tutt’altro che banale : se è vero che il gamer era più abituato al tipo di visuale , non era però abituato a gli scossoni e ai salti delle corse reali, dove, se ti schianti, lo fai per davvero.
Una gara avvincente e per niente scontata: complimenti ad entrambi per il sangue freddo e alla Castrol per originalità delll’idea …e per la scelta dell’auto, ovviamente.
Seguite il filmato per vedere chi ha vinto !