Home Console SupaBoy S : portatile e compatibile con cartucce originali SNES e SFC

SupaBoy S : portatile e compatibile con cartucce originali SNES e SFC

111
0

Siamo ormai alla terza versione di questa console per retrogamer e alcune migliorie sono state introdotte nell’ultima uscita ; nata nel 2012 da un’idea della Hyperink non nuova a questo genere di prodotti, è stata poi modificata rispetto alle sue caratteristiche iniziali per due volte e non solo nell’estetica.
Nata per leggere le cartucce originali SNES e SFC , aveva all’inizio una grafica diversa e schermo in 4:3 cosa che lasciava parte dello schermo inutilizzato, mentre la nuova versione permette di passare alla visione a 16:9 tenendo premuto per qualche secondo il pulsante della luminosità.
L’ultima versione utilizza anche lo schema colori e la posizione dei pulsanti identica a quelli della SNES, rendendo più semplice il gioco per chi era abituato alla disposizione classica. Aggiungendo una periferica venduta a parte è anche possibile anche giocare con le cartucce del GameBoyed è presente anche il D-pad .
Frontalmente sono presenti due porte che sono compatibili con i controller della SNES e si può anche giocare in due, collegandolo ad uno schermo.
Prodotto interessante davvero, che arriva da una ditta specializzata in retro-compatibilità.